Seleziona una pagina

Gaia è un’atleta di Cross Country Marathon con una passione viscerale per le imprese di endurance. 

Da quest’anno fa parte del Team Ktm Dama Alchemist:   

Ha iniziato ad andare in bici “tardi”, a 23 anni.

Dopo tanti anni di atletica leggera, aveva smesso con l’agonismo e con lo sport; poi ha conosciuto il marito Alessandro e spinta dal voler condividere qualcosa insieme a lui, è nata la grande passione per la MTB… e qualcosa si è risvegliato in lei: la voglia di andare oltre ogni limite .

Ha iniziato ad allenarsi con grande costanza, con sacrificio e sicuramente commettendo innumerevoli errori.

Si svegliava alla mattina alle 4 pur di non perdere un’ora di allenamento. Finiva di lavorare, si cambiava direttamente nel box , montava le luci e ripartiva di nuovo.

All’epoca aveva sentito parlare della 24H Solo di Finale Ligure.

Le sembrava incredibile che una persona potesse reggere giorno e notte in sella ad una bici, senza mai fermarsi… e quindi doveva assolutamente provarci!

Nel 2014 prese parte alla sua prima 24H Solo e, con grandissimo stupore di chiunque, arrivò addirittura sul podio!
Nel 2015 prese una batosta memorabile, finendo seconda ai Campionati Europei 24H: la descrisse come una delle gare più stressanti della sua breve ma intensa carriera.
E’ stato grazie a quella lezione che riuscì a conquistare nel 2017 il titolo mondiale di 24H Solo, stabilendo il record femminile sul percorso di Finale Ligure ed entrando, inaspettatamente, nei record della città di Genova.

Nel 2018 una serie di complicazioni non le hanno permesso di arrivare ai Mondiali, che si sarebbero svolti a Fort William a fine Ottobre, con la doverosa preparazione.
24H di pioggia / 14H di buio:

“Ho dato il 100% ma non è bastato, non eravamo preparati. E’ stata una bella sconfitta, ma è la molla giusta per arrivare preparati, come non mai, il prossimo anno.”

A luglio 2019 ha conquistato nuovamente
il Campionato Mondiale 24H Wembo in Brasile,
con 400km e 9000 di dislivello.

Parallelamente ha sempre partecipato a gare Marathon XCO ed Enduro.

 

Lo scorso anno ha preso parte agli Europei di Marathon con la nazionale Italiana mentre quest’anno ha vinto un’importante tappa internazionale dell’Uci Marathon Series ed ha ottenuto numerosi podi in prestigiose gare nazionali ed internazionali.

“Vestire la maglia azzurra è stata una grandissima soddisfazione e un onore immenso, ma confesso che la mia vera passione sono le “imprese” sportive (come in parte può essere considerata una 24H): è lì che riesco a trasmettere emozioni anche agli altri.”

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti dal nostro team.

Privacy

You have Successfully Subscribed!