WEB REVIEW / twentynineinches.de - DeanEasy
Il sistema brevettato a doppia camera d'aria che garantisce alla tua mountainbike un protezione anti foratura e anti pizzicatura sicuro al 100%.
mountainbike,bicicletta,pneumatico,antiforatura,antipizzicatura,antibucatura,doppia camera d'aria
15196
single,single-post,postid-15196,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

WEB REVIEW / twentynineinches.de

xdeanger.jpg.pagespeed.ic.ALS5w2jrSX

30 giu WEB REVIEW / twentynineinches.de

Traduciamo un’ennesima recensione positiva uscita su un web magazine Tedesco


Il Bike Festival di Riva ha sicuramente incuriosito i teutonici e nonostante abbiano Schwalbe ‘in casa’, stanno promovendo a pieni voti il nostro sistema. Ecco il test.
Oggi si parla di un vero highlight nel Bike Festival di Riva del Garda con un alto grado di innovazione e di vasta portata per tutti coloro che vogliono avere massima trazione e ridurre le forature… cioè tutti! :-)

Nel frattempo, anche Schwalbe si è mossa in questo campo con una presentazione all’ultimo Euro Bike ma finora non è ancora arrivato sul mercato anche se secondo gli ultimi rapporti dovrebbe presto essere pronto, ma questo l’abbiamo già sentito un paio di volte quest’anno.

Sebastian Tegtmeier, di Alutech, ci ha presentato DeanEasy. Il sistema è il prodotto dall’ intraprendente Italiano Alberto Deanesi (da qui il nome :-) ) che ha vinto 2 volte una gara di discesa sul Garda (BikeXtreme) proprio grazie a questo sistema. Solo chi conosce le discesa sassose del Garda sa cosa vuol dire ‘mancanza di grip’.

Il suo approccio è un sistema pneumatico a due camere su cui armeggia già dal 2009 e dispone di elementi fondamentali brevettati. E’ quasi pronto per la produzione in serie grazie alla cooperazione con il produttore di pneumatici ceco TUFO ed i ragazzi di ALUTECH, che si faranno carico della distribuzione in Germania.

Attualmente la valvola deve essere incollato al cerchio ma presto seguirà la versione filettata.

Il sistema stesso è facile da spiegare – un tubolare interno (Tufo) viene pompato fino a 8 bar (!!) e funge da protezione del cerchio e alla ‘non stallonatura’. Il pneumatico esterno viene gonfiato alla pressione che si desidera (non esistono limiti se non la resistenza del cerchio!). Inoltre, il tubolare interno stabilizza la carcassa e anche a basse pressioni non si ha effetto deriva.
L’abilità di tutti i sistemi bicamerali risiede nel fatto come entrambe le camere d’aria vengono riempiti separatamente. DeanEasy è raggiungibile tramite una valvola con 2 uscite: con una si gonfia il tubolare interno, con l’altra la gomma esterna. Attualmente per installare la valvola bisogna ampliare il foro principale di circa 10mm.

DeanEasy è adatto solo per cerchi da 21 -24 mm (anche ProCore consigliav aruote da 24 millimetri di larghezza) Una versione più ampia per i cerchi più larghi dovrebbe seguire un secondo momento.

E la parte migliore: DeanEasy è già in 29 “e 27,5″ disponibile! Tuttavia ora bisogna spedire il tutto alla sede centrale per farsi incollare la valvola, operazione un po’ macchinosa.
Ma come dicevamo è previsto, in futuro, un kit di automontaggio davvero rivoluzionario, che permette di convertire qualsiasi cerchio ma l’uscita è nei prossimi mesi.
Il prezzo del kit è di circa 200€ al set con un peso di 115gr (per ogni pneumatico), ossia circa 70gr più leggero ProCore. Speriamo ora in una prova pratica, una volta che è disponibile nel formato 29er.



Featured press reviews

...other reviews