René Wildhaber all'EWS con Deaneasy - DeanEasy
Il sistema brevettato a doppia camera d'aria che garantisce alla tua mountainbike un protezione anti foratura e anti pizzicatura sicuro al 100%.
mountainbike,bicicletta,pneumatico,antiforatura,antipizzicatura,antibucatura,doppia camera d'aria
15574
single,single-post,postid-15574,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

René Wildhaber all’EWS con Deaneasy

Rene-Wildhaber-ews-enduro-world-series-deaneasy

06 ott René Wildhaber all’EWS con Deaneasy

Anche René Wildhaber, mountain biker svizzero di fama internazionale, ha testato e apprezzato il Tube+ di Deaneasy

Il 39enne svizzero René Wildhaber, famoso per le sue molteplici vittorie nelle gare con partenza di massa “Mégavalanche”, ha corso le ultime due tappe del circuito mondiale enduro EWS in Spagna e in Italia con il sistema Deaneasy, piazzandosi sempre nella Top 20.

Renè Wildhaber con la sua mountain bike Trek da enduro che monta il sistema antti foratura e anti stallonamento DeanEasy Tube+

René è un rider di lunga esperienza, partito dal downhill (tre primi posti nella overall del campionato nazionale svizzero dal 1999 al 2001) per poi specializzarsi nelle gare internazionali con partenza di massa. Sono 27 i podi ottenuti nella specialità Avalanche, tra cui 6 vittorie consecutive alla Mégavalanche dell’Alpe d’Huez in Francia.

Dal 2012 si dedica anche alla specialità enduro con ottimi risultati come la vittoria nella Trans Savoie nel 2013 e due sesti posti assoluti nel circuito EWS 2013 e 2014.

In occasione della gara finale dell’Enduro World Series 2015 a Finale Ligure, nella quale ha ottenuto un buon 16° posto, ha rilasciato questa dichiarazione:

Dopo queste due gare con le relative ricognizioni e prove dei tracciati ho potuto constatare che il sistema Deanesy è molto valido, si può girare con pressioni basse senza aver paura di stallonare, fornisce un ottimo grip ed è anche una sicurezza per il cerchio e contro le pizzicature, dato che il tubolare interno funziona da “cuscino”. Sono soddisfatto dalle prestazioni del sistema, qui a Finale Ligure ho potuto giocare un po’ con le pressioni mantenendole basse anche sul trail “Dh uomini” che è molto roccioso. Sto valutando la possibilità di utilizzare Deaneasy anche il prossimo anno“.

René si aggiunge alla schiera di rider che stanno testando e beneficiando dei vantaggi che il Tube+ offre, confermando la qualità del prodotto e la sua sempre maggiore diffusione anche nell’ambiente enduro.

Tags:


Featured press reviews

...other reviews